Annunci gratuiti a Firenze

Musica per la celebrazione del matrimonio a Firenze

Salva in preferiti
Rimuovi dai preferiti
DETTAGLI
Comune:  Capraia e Limite
DESCRIZIONE
Offriamo la migliore musica per la cerimonia del vostro matrimonio

L'importanza della musica
La Musica è un ingrediente fondamentale per una cerimonia indimenticabile. Indubbiamente le melodie che accompagnano la cerimonia devono adattarsi all'atmosfera che gli sposi vogliono creare ma, allo stesso tempo la musica, ha anche un valore che oltrepassa il semplice aspetto formale, diventando un messaggio, un simbolo e una chiave di lettura della cerimonia. Per creare atmosfera e armonia con tutto ciò che vi circonda, affidatevi, dunque, a dei veri professionisti. Wagner, Schubert, Vivaldi, Handel e Bach, sono degli autori mai passati di moda per sottolineare i momenti più toccanti della cerimonia, dall'entrata in chiesa della sposa, al momento della firma, all'uscita della coppia dalla chiesa. La musica non deve, comunque, trasformare l'intera cerimonia in un concerto interminabile: rischiereste di "affliggere" i vostri ospiti con una noia mortale. Articolato o meno, il programma musicale deve assolutamente e comunque prevedere un brano da eseguire nell'attesa della sposa e un pezzo particolare, più intimo e toccante, da riservare allo scambio degli anelli: due momenti, questi, che sono, in genere, vissuti nel più assoluto e imbarazzante silenzio. È possibile sottoponete i vari brani scelti ad una prova di ascolto, eseguendoli di seguito, nello stesso ordine previsto per la cerimonia. Non è detto, infatti, che musiche singolarmente bellissime e piacevoli, producano, una dopo l'altra, il medesimo effetto. Occorre privilegiare la cerimonia nei suoi aspetti religiosi e non in quelli "mondani".
Organizzazione della cerimonia
Il Programma musicale può essere ulteriormente vario ed articolato: può innanzitutto prevedere un brano da eseguire nell'attesa dell'ingresso in chiesa della sposa e un pezzo romantico, intimo e toccante, da riservare ai momenti clou della celebrazione tra i quali, soprattutto, lo scambio degli anelli, quasi a voler smorzare il silenzio talvolta imbarazzante che accomuna queste due fasi del rito nuziale.
Le note musicali scandiscono quindi i vari momenti centrali del matrimonio tra i quali, appunto:
1.l'ingresso dello sposo
1. l'ingresso in chiesa della sposa;
2. lo scambio degli anelli;
3. l'offertorio;
4. la consacrazione;
5. la comunione;
6. brano finale
7. 2 o 3 brani durante le firme
8. l'uscita degli sposi dal luogo di culto.

Quali strumenti scegliere
A seconda dell'effetto da ricreare le scelte possono essere moltissime:
si può scegliere ad esempio solo l'organo come in questa registrazione della famosa marcia nuziale:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=EKVEHEtyhXM
oppure la voce di un soprano come in questa registrazione con risultato decisamente più delicato:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=sjojkI6p_8o

Le combinazioni più diffuse sono solitamente le seguenti:
organo e soprano
pianoforte e soprano
organo e viola
organo e violino
organo, soprano e violino
organo, soprano e viola
organo e tenore
organo, soprano e tenore
organo, tenore soprano
organo, tenore e violino
organo e tromba


Per informazioni:
www.musichepermatrimonio.com
tel.3298998673
musicavoghera@alice.it
Pubblicato il 13 Agosto
Rispondi all'annuncio
Invia a un amico
Segnala truffa
Bakeca Consiglia